Malattie Infettive

SCREEN TEST TETANO

confezione da 40 pezzi – € 4,50 a unita’

Codice Prodotto: SC-0746-40

Test immunologico rapido per l’individuazione qualitativa degli anticorpi antitossina tetanica su campioni di sangue. Il test è pensato per coadiuvare la profilassi antitetanica dei pazienti a rischio. Poiché questa malattia non conferisce immunità, l’unica prevenzione è la vaccinazione. L’immunoprotezione è data dalla misurazione della concentrazione degli anticorpi antitetanici. Come parte della medicina d’urgenza, conoscere in tempo reale lo stato immunitario dei soggetti a rischio (ferite profonde) consente una migliore gestione della profilassi antitetanica appropriata. Solo per uso professionale diagnostico in vitro.

Scegli la quantita' per confezione

SCREEN TEST STREP A (Test Streptococco)

confezione da 20 pezzi – € 1,10 a unita’


Codice Prodotto: SC-0715-20

Test immunologico a pozzetto su membrana monofase per la determinazione rapida e qualitativa degli antigeni degli streptococchi di gruppo A direttamente dal tampone faringeo, presente nella confezione anche il controllo positivo e negativo.
Solo per uso professionale diagnostico in vitro.

Scegli la quantita' per confezione

SCREEN TEST H.PYLORI AB

confezione da 25 pezzi – € 4,00 a unita’

Codice Prodotto: SC-0616-25

Test rapido per l’individuazione qualitativa degli antigeni Helicobacter Pylori (H.pylori) nelle feci umane.
Solo per uso diagnostico professionale in vitro.

Scegli la quantita' per confezione

SCREEN TEST H.PYLORI AG

confezione da 25 pezzi – € 4,00 a unita’

Codice Prodotto: SC-0616-25

Test rapido per l’individuazione qualitativa degli antigeni Helicobacter Pylori (H.pylori) nelle feci umane.
Solo per uso diagnostico professionale in vitro.

Scegli la quantita' per confezione

SCREEN TEST MONONUCLEOSI

confezione da 25 pezzi – € 3,00 a unita’

Codice Prodotto: SC-0647-25

Test rapido per la diagnosi di Mononucleosi Infettiva (MI) per individuare gli anticorpi eterofili qualitativamente in sangue intero, siero o plasma.
Solo per uso diagnostico professionale in vitro.

Scegli la quantita' per confezione

Test CALPROTECTINA

confezione da 25 pezzi – € 4,80 a unita’

Codice Prodotto SC-0777-25.

Uso.

Il test rapido per Calprotectina nelle feci è un test rapido immunocromatografico per l’individuazione qualitativa di Calprotectina nei campioni di feci umane utile nella diagnosi di disturbi infiammatori gastrointestinali. Solo per uso professionale diagnostico in vitro. Permette di individuare o meno la presenza di una malattia infiammatoria gastrointestinale.

Sommario.

La Calprotectina è una proteina 24 kDa in grado di legare le proteine di calcio S100A8 e S100A9. Il complesso costituisce fino al 60% del contenuto proteico solubile del citosol neutrofilo. La Calprotectina può diventare disponibile nel lume intestinale tramite rilascio di leucociti, secrezione attiva, disturbo cellulare e morte delle cellula.
Questo causa livelli elevati di calprotectina fecale, individuabile nel campione. Una calprotectina elevata nelle feci perciò indica una migrazione di neutrofile nella mucosa intestinale, cosa che si verifica durante un’infiammazione intestinale. La calprotectina fecale è stata usata per individuare l’infiammazione intestinale e può servire da marker per i disturbi infiammatori viscerali. La calprotectina è utile come marker poiché resiste alla degradazione enzimatica e può facilmente essere misurata nelle feci.

Principio.

Il test rapido per Calprotectina (Feci) è un test immunologico qualitativo, a scorrimento laterale per l’individuazione qualitativa di Calprotectina in campioni di feci. In questo test la membrana è pre-ricoperta con anticorpo anti-Calprotectina nella zona della linea del test. Durante il test, il campione reagisce con la particella ricoperta di anticorpo antiCalprotectina. Il composto migra verso l’alto sulla membrana cromatograficamente per azione capillare reagendo con l’anticorpo anti- Calprotectina sulla membrana e genera una
linea colorata nella zona della linea del test. La presenza di questa linea colorata indica un risultato positivo, mentre la sua assenza un risultato negativo. Come controllo procedurale, compare sempre una linea colorata nella zona della linea di controllo, ad indicare che è
stato usato un volume corretto di campione e che la membrana è stata imbevuta.

Scegli la quantita’ per confezione

Test CALPROTECTINA

confezione da 25 pezzi – € 4,80 a unita’

Codice Prodotto SC-0777-25.

Uso.

Il test rapido per Calprotectina nelle feci è un test rapido immunocromatografico per l’individuazione qualitativa di Calprotectina nei campioni di feci umane utile nella diagnosi di disturbi infiammatori gastrointestinali. Solo per uso professionale diagnostico in vitro. Permette di individuare o meno la presenza di una malattia infiammatoria gastrointestinale.

Sommario.

La Calprotectina è una proteina 24 kDa in grado di legare le proteine di calcio S100A8 e S100A9. Il complesso costituisce fino al 60% del contenuto proteico solubile del citosol neutrofilo. La Calprotectina può diventare disponibile nel lume intestinale tramite rilascio di leucociti, secrezione attiva, disturbo cellulare e morte delle cellula.
Questo causa livelli elevati di calprotectina fecale, individuabile nel campione. Una calprotectina elevata nelle feci perciò indica una migrazione di neutrofile nella mucosa intestinale, cosa che si verifica durante un’infiammazione intestinale. La calprotectina fecale è stata usata per individuare l’infiammazione intestinale e può servire da marker per i disturbi infiammatori viscerali. La calprotectina è utile come marker poiché resiste alla degradazione enzimatica e può facilmente essere misurata nelle feci.

Principio.

Il test rapido per Calprotectina (Feci) è un test immunologico qualitativo, a scorrimento laterale per l’individuazione qualitativa di Calprotectina in campioni di feci. In questo test la membrana è pre-ricoperta con anticorpo anti-Calprotectina nella zona della linea del test. Durante il test, il campione reagisce con la particella ricoperta di anticorpo antiCalprotectina. Il composto migra verso l’alto sulla membrana cromatograficamente per azione capillare reagendo con l’anticorpo anti- Calprotectina sulla membrana e genera una
linea colorata nella zona della linea del test. La presenza di questa linea colorata indica un risultato positivo, mentre la sua assenza un risultato negativo. Come controllo procedurale, compare sempre una linea colorata nella zona della linea di controllo, ad indicare che è
stato usato un volume corretto di campione e che la membrana è stata imbevuta.

Scegli la quantita’ per confezione

Test CALPROTECTINA

confezione da 25 pezzi – € 4,80 a unita’

Codice Prodotto SC-0777-25.

Uso.

Il test rapido per Calprotectina nelle feci è un test rapido immunocromatografico per l’individuazione qualitativa di Calprotectina nei campioni di feci umane utile nella diagnosi di disturbi infiammatori gastrointestinali. Solo per uso professionale diagnostico in vitro. Permette di individuare o meno la presenza di una malattia infiammatoria gastrointestinale.

Sommario.

La Calprotectina è una proteina 24 kDa in grado di legare le proteine di calcio S100A8 e S100A9. Il complesso costituisce fino al 60% del contenuto proteico solubile del citosol neutrofilo. La Calprotectina può diventare disponibile nel lume intestinale tramite rilascio di leucociti, secrezione attiva, disturbo cellulare e morte delle cellula.
Questo causa livelli elevati di calprotectina fecale, individuabile nel campione. Una calprotectina elevata nelle feci perciò indica una migrazione di neutrofile nella mucosa intestinale, cosa che si verifica durante un’infiammazione intestinale. La calprotectina fecale è stata usata per individuare l’infiammazione intestinale e può servire da marker per i disturbi infiammatori viscerali. La calprotectina è utile come marker poiché resiste alla degradazione enzimatica e può facilmente essere misurata nelle feci.

Principio.

Il test rapido per Calprotectina (Feci) è un test immunologico qualitativo, a scorrimento laterale per l’individuazione qualitativa di Calprotectina in campioni di feci. In questo test la membrana è pre-ricoperta con anticorpo anti-Calprotectina nella zona della linea del test. Durante il test, il campione reagisce con la particella ricoperta di anticorpo antiCalprotectina. Il composto migra verso l’alto sulla membrana cromatograficamente per azione capillare reagendo con l’anticorpo anti- Calprotectina sulla membrana e genera una
linea colorata nella zona della linea del test. La presenza di questa linea colorata indica un risultato positivo, mentre la sua assenza un risultato negativo. Come controllo procedurale, compare sempre una linea colorata nella zona della linea di controllo, ad indicare che è
stato usato un volume corretto di campione e che la membrana è stata imbevuta.

Scegli la quantita’ per confezione

Test CALPROTECTINA

confezione da 25 pezzi – € 4,80 a unita’

Codice Prodotto SC-0777-25.

Uso.

Il test rapido per Calprotectina nelle feci è un test rapido immunocromatografico per l’individuazione qualitativa di Calprotectina nei campioni di feci umane utile nella diagnosi di disturbi infiammatori gastrointestinali. Solo per uso professionale diagnostico in vitro. Permette di individuare o meno la presenza di una malattia infiammatoria gastrointestinale.

Sommario.

La Calprotectina è una proteina 24 kDa in grado di legare le proteine di calcio S100A8 e S100A9. Il complesso costituisce fino al 60% del contenuto proteico solubile del citosol neutrofilo. La Calprotectina può diventare disponibile nel lume intestinale tramite rilascio di leucociti, secrezione attiva, disturbo cellulare e morte delle cellula.
Questo causa livelli elevati di calprotectina fecale, individuabile nel campione. Una calprotectina elevata nelle feci perciò indica una migrazione di neutrofile nella mucosa intestinale, cosa che si verifica durante un’infiammazione intestinale. La calprotectina fecale è stata usata per individuare l’infiammazione intestinale e può servire da marker per i disturbi infiammatori viscerali. La calprotectina è utile come marker poiché resiste alla degradazione enzimatica e può facilmente essere misurata nelle feci.

Principio.

Il test rapido per Calprotectina (Feci) è un test immunologico qualitativo, a scorrimento laterale per l’individuazione qualitativa di Calprotectina in campioni di feci. In questo test la membrana è pre-ricoperta con anticorpo anti-Calprotectina nella zona della linea del test. Durante il test, il campione reagisce con la particella ricoperta di anticorpo antiCalprotectina. Il composto migra verso l’alto sulla membrana cromatograficamente per azione capillare reagendo con l’anticorpo anti- Calprotectina sulla membrana e genera una
linea colorata nella zona della linea del test. La presenza di questa linea colorata indica un risultato positivo, mentre la sua assenza un risultato negativo. Come controllo procedurale, compare sempre una linea colorata nella zona della linea di controllo, ad indicare che è
stato usato un volume corretto di campione e che la membrana è stata imbevuta.

Scegli la quantita’ per confezione

Test CALPROTECTINA

confezione da 25 pezzi – € 4,80 a unita’

Codice Prodotto SC-0777-25.

Uso.

Il test rapido per Calprotectina nelle feci è un test rapido immunocromatografico per l’individuazione qualitativa di Calprotectina nei campioni di feci umane utile nella diagnosi di disturbi infiammatori gastrointestinali. Solo per uso professionale diagnostico in vitro. Permette di individuare o meno la presenza di una malattia infiammatoria gastrointestinale.

Sommario.

La Calprotectina è una proteina 24 kDa in grado di legare le proteine di calcio S100A8 e S100A9. Il complesso costituisce fino al 60% del contenuto proteico solubile del citosol neutrofilo. La Calprotectina può diventare disponibile nel lume intestinale tramite rilascio di leucociti, secrezione attiva, disturbo cellulare e morte delle cellula.
Questo causa livelli elevati di calprotectina fecale, individuabile nel campione. Una calprotectina elevata nelle feci perciò indica una migrazione di neutrofile nella mucosa intestinale, cosa che si verifica durante un’infiammazione intestinale. La calprotectina fecale è stata usata per individuare l’infiammazione intestinale e può servire da marker per i disturbi infiammatori viscerali. La calprotectina è utile come marker poiché resiste alla degradazione enzimatica e può facilmente essere misurata nelle feci.

Principio.

Il test rapido per Calprotectina (Feci) è un test immunologico qualitativo, a scorrimento laterale per l’individuazione qualitativa di Calprotectina in campioni di feci. In questo test la membrana è pre-ricoperta con anticorpo anti-Calprotectina nella zona della linea del test. Durante il test, il campione reagisce con la particella ricoperta di anticorpo antiCalprotectina. Il composto migra verso l’alto sulla membrana cromatograficamente per azione capillare reagendo con l’anticorpo anti- Calprotectina sulla membrana e genera una
linea colorata nella zona della linea del test. La presenza di questa linea colorata indica un risultato positivo, mentre la sua assenza un risultato negativo. Come controllo procedurale, compare sempre una linea colorata nella zona della linea di controllo, ad indicare che è
stato usato un volume corretto di campione e che la membrana è stata imbevuta.

Scegli la quantita’ per confezione

Test CALPROTECTINA

confezione da 25 pezzi – € 4,80 a unita’

Codice Prodotto SC-0777-25.

Uso.

Il test rapido per Calprotectina nelle feci è un test rapido immunocromatografico per l’individuazione qualitativa di Calprotectina nei campioni di feci umane utile nella diagnosi di disturbi infiammatori gastrointestinali. Solo per uso professionale diagnostico in vitro. Permette di individuare o meno la presenza di una malattia infiammatoria gastrointestinale.

Sommario.

La Calprotectina è una proteina 24 kDa in grado di legare le proteine di calcio S100A8 e S100A9. Il complesso costituisce fino al 60% del contenuto proteico solubile del citosol neutrofilo. La Calprotectina può diventare disponibile nel lume intestinale tramite rilascio di leucociti, secrezione attiva, disturbo cellulare e morte delle cellula.
Questo causa livelli elevati di calprotectina fecale, individuabile nel campione. Una calprotectina elevata nelle feci perciò indica una migrazione di neutrofile nella mucosa intestinale, cosa che si verifica durante un’infiammazione intestinale. La calprotectina fecale è stata usata per individuare l’infiammazione intestinale e può servire da marker per i disturbi infiammatori viscerali. La calprotectina è utile come marker poiché resiste alla degradazione enzimatica e può facilmente essere misurata nelle feci.

Principio.

Il test rapido per Calprotectina (Feci) è un test immunologico qualitativo, a scorrimento laterale per l’individuazione qualitativa di Calprotectina in campioni di feci. In questo test la membrana è pre-ricoperta con anticorpo anti-Calprotectina nella zona della linea del test. Durante il test, il campione reagisce con la particella ricoperta di anticorpo antiCalprotectina. Il composto migra verso l’alto sulla membrana cromatograficamente per azione capillare reagendo con l’anticorpo anti- Calprotectina sulla membrana e genera una
linea colorata nella zona della linea del test. La presenza di questa linea colorata indica un risultato positivo, mentre la sua assenza un risultato negativo. Come controllo procedurale, compare sempre una linea colorata nella zona della linea di controllo, ad indicare che è
stato usato un volume corretto di campione e che la membrana è stata imbevuta.

Scegli la quantita’ per confezione

Test CALPROTECTINA

confezione da 25 pezzi – € 4,80 a unita’

Codice Prodotto SC-0777-25.

Uso.

Il test rapido per Calprotectina nelle feci è un test rapido immunocromatografico per l’individuazione qualitativa di Calprotectina nei campioni di feci umane utile nella diagnosi di disturbi infiammatori gastrointestinali. Solo per uso professionale diagnostico in vitro. Permette di individuare o meno la presenza di una malattia infiammatoria gastrointestinale.

Sommario.

La Calprotectina è una proteina 24 kDa in grado di legare le proteine di calcio S100A8 e S100A9. Il complesso costituisce fino al 60% del contenuto proteico solubile del citosol neutrofilo. La Calprotectina può diventare disponibile nel lume intestinale tramite rilascio di leucociti, secrezione attiva, disturbo cellulare e morte delle cellula.
Questo causa livelli elevati di calprotectina fecale, individuabile nel campione. Una calprotectina elevata nelle feci perciò indica una migrazione di neutrofile nella mucosa intestinale, cosa che si verifica durante un’infiammazione intestinale. La calprotectina fecale è stata usata per individuare l’infiammazione intestinale e può servire da marker per i disturbi infiammatori viscerali. La calprotectina è utile come marker poiché resiste alla degradazione enzimatica e può facilmente essere misurata nelle feci.

Principio.

Il test rapido per Calprotectina (Feci) è un test immunologico qualitativo, a scorrimento laterale per l’individuazione qualitativa di Calprotectina in campioni di feci. In questo test la membrana è pre-ricoperta con anticorpo anti-Calprotectina nella zona della linea del test. Durante il test, il campione reagisce con la particella ricoperta di anticorpo antiCalprotectina. Il composto migra verso l’alto sulla membrana cromatograficamente per azione capillare reagendo con l’anticorpo anti- Calprotectina sulla membrana e genera una
linea colorata nella zona della linea del test. La presenza di questa linea colorata indica un risultato positivo, mentre la sua assenza un risultato negativo. Come controllo procedurale, compare sempre una linea colorata nella zona della linea di controllo, ad indicare che è
stato usato un volume corretto di campione e che la membrana è stata imbevuta.

Scegli la quantita’ per confezione

Test CALPROTECTINA

confezione da 25 pezzi – € 4,80 a unita’

Codice Prodotto SC-0777-25.

Uso.

Il test rapido per Calprotectina nelle feci è un test rapido immunocromatografico per l’individuazione qualitativa di Calprotectina nei campioni di feci umane utile nella diagnosi di disturbi infiammatori gastrointestinali. Solo per uso professionale diagnostico in vitro. Permette di individuare o meno la presenza di una malattia infiammatoria gastrointestinale.

Sommario.

La Calprotectina è una proteina 24 kDa in grado di legare le proteine di calcio S100A8 e S100A9. Il complesso costituisce fino al 60% del contenuto proteico solubile del citosol neutrofilo. La Calprotectina può diventare disponibile nel lume intestinale tramite rilascio di leucociti, secrezione attiva, disturbo cellulare e morte delle cellula.
Questo causa livelli elevati di calprotectina fecale, individuabile nel campione. Una calprotectina elevata nelle feci perciò indica una migrazione di neutrofile nella mucosa intestinale, cosa che si verifica durante un’infiammazione intestinale. La calprotectina fecale è stata usata per individuare l’infiammazione intestinale e può servire da marker per i disturbi infiammatori viscerali. La calprotectina è utile come marker poiché resiste alla degradazione enzimatica e può facilmente essere misurata nelle feci.

Principio.

Il test rapido per Calprotectina (Feci) è un test immunologico qualitativo, a scorrimento laterale per l’individuazione qualitativa di Calprotectina in campioni di feci. In questo test la membrana è pre-ricoperta con anticorpo anti-Calprotectina nella zona della linea del test. Durante il test, il campione reagisce con la particella ricoperta di anticorpo antiCalprotectina. Il composto migra verso l’alto sulla membrana cromatograficamente per azione capillare reagendo con l’anticorpo anti- Calprotectina sulla membrana e genera una
linea colorata nella zona della linea del test. La presenza di questa linea colorata indica un risultato positivo, mentre la sua assenza un risultato negativo. Come controllo procedurale, compare sempre una linea colorata nella zona della linea di controllo, ad indicare che è
stato usato un volume corretto di campione e che la membrana è stata imbevuta.

Scegli la quantita’ per confezione

Test CALPROTECTINA

confezione da 25 pezzi – € 4,80 a unita’

Codice Prodotto SC-0777-25.

Uso.

Il test rapido per Calprotectina nelle feci è un test rapido immunocromatografico per l’individuazione qualitativa di Calprotectina nei campioni di feci umane utile nella diagnosi di disturbi infiammatori gastrointestinali. Solo per uso professionale diagnostico in vitro. Permette di individuare o meno la presenza di una malattia infiammatoria gastrointestinale.

Sommario.

La Calprotectina è una proteina 24 kDa in grado di legare le proteine di calcio S100A8 e S100A9. Il complesso costituisce fino al 60% del contenuto proteico solubile del citosol neutrofilo. La Calprotectina può diventare disponibile nel lume intestinale tramite rilascio di leucociti, secrezione attiva, disturbo cellulare e morte delle cellula.
Questo causa livelli elevati di calprotectina fecale, individuabile nel campione. Una calprotectina elevata nelle feci perciò indica una migrazione di neutrofile nella mucosa intestinale, cosa che si verifica durante un’infiammazione intestinale. La calprotectina fecale è stata usata per individuare l’infiammazione intestinale e può servire da marker per i disturbi infiammatori viscerali. La calprotectina è utile come marker poiché resiste alla degradazione enzimatica e può facilmente essere misurata nelle feci.

Principio.

Il test rapido per Calprotectina (Feci) è un test immunologico qualitativo, a scorrimento laterale per l’individuazione qualitativa di Calprotectina in campioni di feci. In questo test la membrana è pre-ricoperta con anticorpo anti-Calprotectina nella zona della linea del test. Durante il test, il campione reagisce con la particella ricoperta di anticorpo antiCalprotectina. Il composto migra verso l’alto sulla membrana cromatograficamente per azione capillare reagendo con l’anticorpo anti- Calprotectina sulla membrana e genera una
linea colorata nella zona della linea del test. La presenza di questa linea colorata indica un risultato positivo, mentre la sua assenza un risultato negativo. Come controllo procedurale, compare sempre una linea colorata nella zona della linea di controllo, ad indicare che è
stato usato un volume corretto di campione e che la membrana è stata imbevuta.

Scegli la quantita’ per confezione

Test CALPROTECTINA

confezione da 25 pezzi – € 4,80 a unita’

Codice Prodotto SC-0777-25.

Uso.

Il test rapido per Calprotectina nelle feci è un test rapido immunocromatografico per l’individuazione qualitativa di Calprotectina nei campioni di feci umane utile nella diagnosi di disturbi infiammatori gastrointestinali. Solo per uso professionale diagnostico in vitro. Permette di individuare o meno la presenza di una malattia infiammatoria gastrointestinale.

Sommario.

La Calprotectina è una proteina 24 kDa in grado di legare le proteine di calcio S100A8 e S100A9. Il complesso costituisce fino al 60% del contenuto proteico solubile del citosol neutrofilo. La Calprotectina può diventare disponibile nel lume intestinale tramite rilascio di leucociti, secrezione attiva, disturbo cellulare e morte delle cellula.
Questo causa livelli elevati di calprotectina fecale, individuabile nel campione. Una calprotectina elevata nelle feci perciò indica una migrazione di neutrofile nella mucosa intestinale, cosa che si verifica durante un’infiammazione intestinale. La calprotectina fecale è stata usata per individuare l’infiammazione intestinale e può servire da marker per i disturbi infiammatori viscerali. La calprotectina è utile come marker poiché resiste alla degradazione enzimatica e può facilmente essere misurata nelle feci.

Principio.

Il test rapido per Calprotectina (Feci) è un test immunologico qualitativo, a scorrimento laterale per l’individuazione qualitativa di Calprotectina in campioni di feci. In questo test la membrana è pre-ricoperta con anticorpo anti-Calprotectina nella zona della linea del test. Durante il test, il campione reagisce con la particella ricoperta di anticorpo antiCalprotectina. Il composto migra verso l’alto sulla membrana cromatograficamente per azione capillare reagendo con l’anticorpo anti- Calprotectina sulla membrana e genera una
linea colorata nella zona della linea del test. La presenza di questa linea colorata indica un risultato positivo, mentre la sua assenza un risultato negativo. Come controllo procedurale, compare sempre una linea colorata nella zona della linea di controllo, ad indicare che è
stato usato un volume corretto di campione e che la membrana è stata imbevuta.

Scegli la quantita’ per confezione

Test CALPROTECTINA

confezione da 25 pezzi – € 4,80 a unita’

Codice Prodotto SC-0777-25.

Uso.

Il test rapido per Calprotectina nelle feci è un test rapido immunocromatografico per l’individuazione qualitativa di Calprotectina nei campioni di feci umane utile nella diagnosi di disturbi infiammatori gastrointestinali. Solo per uso professionale diagnostico in vitro. Permette di individuare o meno la presenza di una malattia infiammatoria gastrointestinale.

Sommario.

La Calprotectina è una proteina 24 kDa in grado di legare le proteine di calcio S100A8 e S100A9. Il complesso costituisce fino al 60% del contenuto proteico solubile del citosol neutrofilo. La Calprotectina può diventare disponibile nel lume intestinale tramite rilascio di leucociti, secrezione attiva, disturbo cellulare e morte delle cellula.
Questo causa livelli elevati di calprotectina fecale, individuabile nel campione. Una calprotectina elevata nelle feci perciò indica una migrazione di neutrofile nella mucosa intestinale, cosa che si verifica durante un’infiammazione intestinale. La calprotectina fecale è stata usata per individuare l’infiammazione intestinale e può servire da marker per i disturbi infiammatori viscerali. La calprotectina è utile come marker poiché resiste alla degradazione enzimatica e può facilmente essere misurata nelle feci.

Principio.

Il test rapido per Calprotectina (Feci) è un test immunologico qualitativo, a scorrimento laterale per l’individuazione qualitativa di Calprotectina in campioni di feci. In questo test la membrana è pre-ricoperta con anticorpo anti-Calprotectina nella zona della linea del test. Durante il test, il campione reagisce con la particella ricoperta di anticorpo antiCalprotectina. Il composto migra verso l’alto sulla membrana cromatograficamente per azione capillare reagendo con l’anticorpo anti- Calprotectina sulla membrana e genera una
linea colorata nella zona della linea del test. La presenza di questa linea colorata indica un risultato positivo, mentre la sua assenza un risultato negativo. Come controllo procedurale, compare sempre una linea colorata nella zona della linea di controllo, ad indicare che è
stato usato un volume corretto di campione e che la membrana è stata imbevuta.

Scegli la quantita’ per confezione

Test CALPROTECTINA

confezione da 25 pezzi – € 4,80 a unita’

Codice Prodotto SC-0777-25.

Uso.

Il test rapido per Calprotectina nelle feci è un test rapido immunocromatografico per l’individuazione qualitativa di Calprotectina nei campioni di feci umane utile nella diagnosi di disturbi infiammatori gastrointestinali. Solo per uso professionale diagnostico in vitro. Permette di individuare o meno la presenza di una malattia infiammatoria gastrointestinale.

Sommario.

La Calprotectina è una proteina 24 kDa in grado di legare le proteine di calcio S100A8 e S100A9. Il complesso costituisce fino al 60% del contenuto proteico solubile del citosol neutrofilo. La Calprotectina può diventare disponibile nel lume intestinale tramite rilascio di leucociti, secrezione attiva, disturbo cellulare e morte delle cellula.
Questo causa livelli elevati di calprotectina fecale, individuabile nel campione. Una calprotectina elevata nelle feci perciò indica una migrazione di neutrofile nella mucosa intestinale, cosa che si verifica durante un’infiammazione intestinale. La calprotectina fecale è stata usata per individuare l’infiammazione intestinale e può servire da marker per i disturbi infiammatori viscerali. La calprotectina è utile come marker poiché resiste alla degradazione enzimatica e può facilmente essere misurata nelle feci.

Principio.

Il test rapido per Calprotectina (Feci) è un test immunologico qualitativo, a scorrimento laterale per l’individuazione qualitativa di Calprotectina in campioni di feci. In questo test la membrana è pre-ricoperta con anticorpo anti-Calprotectina nella zona della linea del test. Durante il test, il campione reagisce con la particella ricoperta di anticorpo antiCalprotectina. Il composto migra verso l’alto sulla membrana cromatograficamente per azione capillare reagendo con l’anticorpo anti- Calprotectina sulla membrana e genera una
linea colorata nella zona della linea del test. La presenza di questa linea colorata indica un risultato positivo, mentre la sua assenza un risultato negativo. Come controllo procedurale, compare sempre una linea colorata nella zona della linea di controllo, ad indicare che è
stato usato un volume corretto di campione e che la membrana è stata imbevuta.

Scegli la quantita’ per confezione

Test CALPROTECTINA

confezione da 25 pezzi – € 4,80 a unita’

Codice Prodotto SC-0777-25.

Uso.

Il test rapido per Calprotectina nelle feci è un test rapido immunocromatografico per l’individuazione qualitativa di Calprotectina nei campioni di feci umane utile nella diagnosi di disturbi infiammatori gastrointestinali. Solo per uso professionale diagnostico in vitro. Permette di individuare o meno la presenza di una malattia infiammatoria gastrointestinale.

Sommario.

La Calprotectina è una proteina 24 kDa in grado di legare le proteine di calcio S100A8 e S100A9. Il complesso costituisce fino al 60% del contenuto proteico solubile del citosol neutrofilo. La Calprotectina può diventare disponibile nel lume intestinale tramite rilascio di leucociti, secrezione attiva, disturbo cellulare e morte delle cellula.
Questo causa livelli elevati di calprotectina fecale, individuabile nel campione. Una calprotectina elevata nelle feci perciò indica una migrazione di neutrofile nella mucosa intestinale, cosa che si verifica durante un’infiammazione intestinale. La calprotectina fecale è stata usata per individuare l’infiammazione intestinale e può servire da marker per i disturbi infiammatori viscerali. La calprotectina è utile come marker poiché resiste alla degradazione enzimatica e può facilmente essere misurata nelle feci.

Principio.

Il test rapido per Calprotectina (Feci) è un test immunologico qualitativo, a scorrimento laterale per l’individuazione qualitativa di Calprotectina in campioni di feci. In questo test la membrana è pre-ricoperta con anticorpo anti-Calprotectina nella zona della linea del test. Durante il test, il campione reagisce con la particella ricoperta di anticorpo antiCalprotectina. Il composto migra verso l’alto sulla membrana cromatograficamente per azione capillare reagendo con l’anticorpo anti- Calprotectina sulla membrana e genera una
linea colorata nella zona della linea del test. La presenza di questa linea colorata indica un risultato positivo, mentre la sua assenza un risultato negativo. Come controllo procedurale, compare sempre una linea colorata nella zona della linea di controllo, ad indicare che è
stato usato un volume corretto di campione e che la membrana è stata imbevuta.

Scegli la quantita’ per confezione

Test CALPROTECTINA

confezione da 25 pezzi – € 4,80 a unita’

Codice Prodotto SC-0777-25.

Uso.

Il test rapido per Calprotectina nelle feci è un test rapido immunocromatografico per l’individuazione qualitativa di Calprotectina nei campioni di feci umane utile nella diagnosi di disturbi infiammatori gastrointestinali. Solo per uso professionale diagnostico in vitro. Permette di individuare o meno la presenza di una malattia infiammatoria gastrointestinale.

Sommario.

La Calprotectina è una proteina 24 kDa in grado di legare le proteine di calcio S100A8 e S100A9. Il complesso costituisce fino al 60% del contenuto proteico solubile del citosol neutrofilo. La Calprotectina può diventare disponibile nel lume intestinale tramite rilascio di leucociti, secrezione attiva, disturbo cellulare e morte delle cellula.
Questo causa livelli elevati di calprotectina fecale, individuabile nel campione. Una calprotectina elevata nelle feci perciò indica una migrazione di neutrofile nella mucosa intestinale, cosa che si verifica durante un’infiammazione intestinale. La calprotectina fecale è stata usata per individuare l’infiammazione intestinale e può servire da marker per i disturbi infiammatori viscerali. La calprotectina è utile come marker poiché resiste alla degradazione enzimatica e può facilmente essere misurata nelle feci.

Principio.

Il test rapido per Calprotectina (Feci) è un test immunologico qualitativo, a scorrimento laterale per l’individuazione qualitativa di Calprotectina in campioni di feci. In questo test la membrana è pre-ricoperta con anticorpo anti-Calprotectina nella zona della linea del test. Durante il test, il campione reagisce con la particella ricoperta di anticorpo antiCalprotectina. Il composto migra verso l’alto sulla membrana cromatograficamente per azione capillare reagendo con l’anticorpo anti- Calprotectina sulla membrana e genera una
linea colorata nella zona della linea del test. La presenza di questa linea colorata indica un risultato positivo, mentre la sua assenza un risultato negativo. Come controllo procedurale, compare sempre una linea colorata nella zona della linea di controllo, ad indicare che è
stato usato un volume corretto di campione e che la membrana è stata imbevuta.

Scegli la quantita’ per confezione

Test CALPROTECTINA

confezione da 25 pezzi – € 4,80 a unita’

Codice Prodotto SC-0777-25.

Uso.

Il test rapido per Calprotectina nelle feci è un test rapido immunocromatografico per l’individuazione qualitativa di Calprotectina nei campioni di feci umane utile nella diagnosi di disturbi infiammatori gastrointestinali. Solo per uso professionale diagnostico in vitro. Permette di individuare o meno la presenza di una malattia infiammatoria gastrointestinale.

Sommario.

La Calprotectina è una proteina 24 kDa in grado di legare le proteine di calcio S100A8 e S100A9. Il complesso costituisce fino al 60% del contenuto proteico solubile del citosol neutrofilo. La Calprotectina può diventare disponibile nel lume intestinale tramite rilascio di leucociti, secrezione attiva, disturbo cellulare e morte delle cellula.
Questo causa livelli elevati di calprotectina fecale, individuabile nel campione. Una calprotectina elevata nelle feci perciò indica una migrazione di neutrofile nella mucosa intestinale, cosa che si verifica durante un’infiammazione intestinale. La calprotectina fecale è stata usata per individuare l’infiammazione intestinale e può servire da marker per i disturbi infiammatori viscerali. La calprotectina è utile come marker poiché resiste alla degradazione enzimatica e può facilmente essere misurata nelle feci.

Principio.

Il test rapido per Calprotectina (Feci) è un test immunologico qualitativo, a scorrimento laterale per l’individuazione qualitativa di Calprotectina in campioni di feci. In questo test la membrana è pre-ricoperta con anticorpo anti-Calprotectina nella zona della linea del test. Durante il test, il campione reagisce con la particella ricoperta di anticorpo antiCalprotectina. Il composto migra verso l’alto sulla membrana cromatograficamente per azione capillare reagendo con l’anticorpo anti- Calprotectina sulla membrana e genera una
linea colorata nella zona della linea del test. La presenza di questa linea colorata indica un risultato positivo, mentre la sua assenza un risultato negativo. Come controllo procedurale, compare sempre una linea colorata nella zona della linea di controllo, ad indicare che è
stato usato un volume corretto di campione e che la membrana è stata imbevuta.

Scegli la quantita’ per confezione

Test CALPROTECTINA

confezione da 25 pezzi – € 4,80 a unita’

Codice Prodotto SC-0777-25.

Uso.

Il test rapido per Calprotectina nelle feci è un test rapido immunocromatografico per l’individuazione qualitativa di Calprotectina nei campioni di feci umane utile nella diagnosi di disturbi infiammatori gastrointestinali. Solo per uso professionale diagnostico in vitro. Permette di individuare o meno la presenza di una malattia infiammatoria gastrointestinale.

Sommario.

La Calprotectina è una proteina 24 kDa in grado di legare le proteine di calcio S100A8 e S100A9. Il complesso costituisce fino al 60% del contenuto proteico solubile del citosol neutrofilo. La Calprotectina può diventare disponibile nel lume intestinale tramite rilascio di leucociti, secrezione attiva, disturbo cellulare e morte delle cellula.
Questo causa livelli elevati di calprotectina fecale, individuabile nel campione. Una calprotectina elevata nelle feci perciò indica una migrazione di neutrofile nella mucosa intestinale, cosa che si verifica durante un’infiammazione intestinale. La calprotectina fecale è stata usata per individuare l’infiammazione intestinale e può servire da marker per i disturbi infiammatori viscerali. La calprotectina è utile come marker poiché resiste alla degradazione enzimatica e può facilmente essere misurata nelle feci.

Principio.

Il test rapido per Calprotectina (Feci) è un test immunologico qualitativo, a scorrimento laterale per l’individuazione qualitativa di Calprotectina in campioni di feci. In questo test la membrana è pre-ricoperta con anticorpo anti-Calprotectina nella zona della linea del test. Durante il test, il campione reagisce con la particella ricoperta di anticorpo antiCalprotectina. Il composto migra verso l’alto sulla membrana cromatograficamente per azione capillare reagendo con l’anticorpo anti- Calprotectina sulla membrana e genera una
linea colorata nella zona della linea del test. La presenza di questa linea colorata indica un risultato positivo, mentre la sua assenza un risultato negativo. Come controllo procedurale, compare sempre una linea colorata nella zona della linea di controllo, ad indicare che è
stato usato un volume corretto di campione e che la membrana è stata imbevuta.

Scegli la quantita’ per confezione

Test CALPROTECTINA

confezione da 25 pezzi – € 4,80 a unita’

Codice Prodotto SC-0777-25.

Uso.

Il test rapido per Calprotectina nelle feci è un test rapido immunocromatografico per l’individuazione qualitativa di Calprotectina nei campioni di feci umane utile nella diagnosi di disturbi infiammatori gastrointestinali. Solo per uso professionale diagnostico in vitro. Permette di individuare o meno la presenza di una malattia infiammatoria gastrointestinale.

Sommario.

La Calprotectina è una proteina 24 kDa in grado di legare le proteine di calcio S100A8 e S100A9. Il complesso costituisce fino al 60% del contenuto proteico solubile del citosol neutrofilo. La Calprotectina può diventare disponibile nel lume intestinale tramite rilascio di leucociti, secrezione attiva, disturbo cellulare e morte delle cellula.
Questo causa livelli elevati di calprotectina fecale, individuabile nel campione. Una calprotectina elevata nelle feci perciò indica una migrazione di neutrofile nella mucosa intestinale, cosa che si verifica durante un’infiammazione intestinale. La calprotectina fecale è stata usata per individuare l’infiammazione intestinale e può servire da marker per i disturbi infiammatori viscerali. La calprotectina è utile come marker poiché resiste alla degradazione enzimatica e può facilmente essere misurata nelle feci.

Principio.

Il test rapido per Calprotectina (Feci) è un test immunologico qualitativo, a scorrimento laterale per l’individuazione qualitativa di Calprotectina in campioni di feci. In questo test la membrana è pre-ricoperta con anticorpo anti-Calprotectina nella zona della linea del test. Durante il test, il campione reagisce con la particella ricoperta di anticorpo antiCalprotectina. Il composto migra verso l’alto sulla membrana cromatograficamente per azione capillare reagendo con l’anticorpo anti- Calprotectina sulla membrana e genera una
linea colorata nella zona della linea del test. La presenza di questa linea colorata indica un risultato positivo, mentre la sua assenza un risultato negativo. Come controllo procedurale, compare sempre una linea colorata nella zona della linea di controllo, ad indicare che è
stato usato un volume corretto di campione e che la membrana è stata imbevuta.

Scegli la quantita’ per confezione

Test CALPROTECTINA

confezione da 25 pezzi – € 4,80 a unita’

Codice Prodotto SC-0777-25.

Uso.

Il test rapido per Calprotectina nelle feci è un test rapido immunocromatografico per l’individuazione qualitativa di Calprotectina nei campioni di feci umane utile nella diagnosi di disturbi infiammatori gastrointestinali. Solo per uso professionale diagnostico in vitro. Permette di individuare o meno la presenza di una malattia infiammatoria gastrointestinale.

Sommario.

La Calprotectina è una proteina 24 kDa in grado di legare le proteine di calcio S100A8 e S100A9. Il complesso costituisce fino al 60% del contenuto proteico solubile del citosol neutrofilo. La Calprotectina può diventare disponibile nel lume intestinale tramite rilascio di leucociti, secrezione attiva, disturbo cellulare e morte delle cellula.
Questo causa livelli elevati di calprotectina fecale, individuabile nel campione. Una calprotectina elevata nelle feci perciò indica una migrazione di neutrofile nella mucosa intestinale, cosa che si verifica durante un’infiammazione intestinale. La calprotectina fecale è stata usata per individuare l’infiammazione intestinale e può servire da marker per i disturbi infiammatori viscerali. La calprotectina è utile come marker poiché resiste alla degradazione enzimatica e può facilmente essere misurata nelle feci.

Principio.

Il test rapido per Calprotectina (Feci) è un test immunologico qualitativo, a scorrimento laterale per l’individuazione qualitativa di Calprotectina in campioni di feci. In questo test la membrana è pre-ricoperta con anticorpo anti-Calprotectina nella zona della linea del test. Durante il test, il campione reagisce con la particella ricoperta di anticorpo antiCalprotectina. Il composto migra verso l’alto sulla membrana cromatograficamente per azione capillare reagendo con l’anticorpo anti- Calprotectina sulla membrana e genera una
linea colorata nella zona della linea del test. La presenza di questa linea colorata indica un risultato positivo, mentre la sua assenza un risultato negativo. Come controllo procedurale, compare sempre una linea colorata nella zona della linea di controllo, ad indicare che è
stato usato un volume corretto di campione e che la membrana è stata imbevuta.

Scegli la quantita’ per confezione

0
    0
    Carrello
    Il Carrello é vuotoRitorna ai prodotti